Pannello comandi della qualità dei metadati

L'analisi della qualità attuale si basa su 3 criteri: l'accessibilità delle distribuzioni, la loro  leggibilità a macchina e la loro conformità al DCAT-AP specifica. Per ogni catalogo tutti i set di dati e loro distribuzioni corrispondenti vengono controllati. Questa pagina fornisce una panoramica generale per tutti i cataloghi. Per una visualizzazione più dettagliata per catalogo, selezionare la visualizzazione dettagliata dal menu. Ulteriori chiarimenti si possono trovare cliccando sull'icona "i" nell'angolo in alto a destra dei diagrammi. La qualità dei metadati viene verificata su base settimanale. Il controllo successivo è previsto per 29-nov-2017 14.10.00.

Statistiche delle distribuzioni

I seguenti diagrammi forniscono una panoramica dell'accessibilità delle distribuzioni di tutti i set di dati. Tutte le distribuzioni di ciascun set di dati sono verificate. In conformità alle specifiche DCAT-AP, ciascun set di dati deve avere una AccessURL; una DownloadURL è consigliabile. Per ogni URL di una distribuzione, una richiesta HTTP GET viene eseguita e la corripettiva risposta verificata. Il test di leggibilità a macchina di una URL usano le liste di formati leggibili a macchina , published by the Open Data Monitor.

Statistiche dei set di dati a norma

I seguenti grafici offrono una panoramica dell'attuale stato della conformità dei set di dati alle specifiche DCAT-AP. Al fine di verificarne la conformità, i metadati sono caricati sulla CKAN API e verificati con la funzionalità di convalida dello schema JSON

Utilizzo delle licenze dei set di dati

I diagrammi qui sotto forniscono una visione d'insieme sui tipi di licenze utilizzati dai vari set di dati dei cataloghi analizzati. CKAN fornisce una lista di licenze che possono essere considerate le licenze "conosciute". Tale lista è disponibile in formato leggibile in chiaro a questa pagina. Si possono ottenere gli ID attuali di queste licenze facendo uso di questa API call. Il campo in questione è intitolato 'id'.